SYRIA

PERCHÉ NON CANTI PIÙ

CONCERTO-SPETTACOLO PER GABRIELLA FERRI

ROMA

TEATRO VITTORIA

Martedì 6 e mercoledì 7 novembre

 

Ideato da Pino Strabioli e Cecilia Syria Cipressi

Con la supervisione di Seva, figlio di Gabriella

Direzione musicale Davide Ferrario e Massimo Germini

Costumi Lori Girgenti/Cecilia Syria Cipressi

Produzione Mauro Diazzi

 

 

Syria s’immerge nella Roma autentica, portando in scena e interpretando i brani di Gabriella Ferri, una delle cantanti più amate di tutti i tempi, in uno spettacolo tra il teatro e la musica, ideato da Pino Strabioli.

Da una valigia rossa è nato un libro-album dove ho raccolto scritti, disegni, appunti, scarabocchi, lettere e pensieri di Gabriella. – racconta Strabioli -. Quella valigia mi è stata data da suo marito e da suo figlio. In quella valigia ho rovistato per intere notti e interi giorni, accatastati, sparsi, mischiati c’erano e ci sono ancora fogli di carta colorati e in bianco e nero.


Ho incontrato Syria in un ristorante di Trastevere e mi ha dichiarato la sua passione per Gabriella. Abbiamo pensato  di provare ad aprirla  insieme quella valigia  per farla diventare suono e voce. Stiamo sparpagliando le  note e le canzoni che Gabriella amava di più e le stiamo mischiando ai suoi pensieri. Sarà un cantare recitando o un recitar cantando.


Un concerto, un racconto. In molti me l’hanno chiesta in prestito quella valigia rossa, l’ho sempre tenuta stretta. Syria ha nella voce e nel cuore quei pezzetti  di Roma che sapranno  dove portarla, dove aprirla, dove lasciarla  cantare e raccontare. Buon viaggio
.”

 

Ha preso così vita un progetto straordinario, un tributo speciale, una passeggiata tra musica e parole, con cui Syria si reinventa e cambia forma, dimostrando la propria ecletticità ed elasticità artistica. Cecilia ha nel cuore e nella voce le sfumature di Roma che la rendono ideale per accompagnare il pubblico in questo viaggio nella memoria e per svelargli il mondo visto dagli occhi di Gabriella.

Il concerto-spettacolo, dopo il debutto al Santuario di Ercole Vincitore di Tivoli, ha conseguito un notevole successo in diverse tappe italiane e finalmente approda in una delle culle della canzone popolare e folkloristica, nella città che accomuna Gabriella e Cecilia. Il 6 e il 7 novembre “PERCHE’ NON CANTI PIU’” sarà in scena a Roma al Teatro Vittoria.

Il privilegio più grande – racconta Syria – è aver avuto il consenso da parte della famiglia Ferri per questo tributo per me molto sentito e la missione più importante è portare in giro questo spettacolo e ricevere adesioni da parte del pubblico nel ricordarla insieme nel tempo, spero, dalla Val D’Aosta alla Sicilia.”